Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi

CONTATTI

tel: 02 - 6570425 - dal martedì al giovedì dalle 9.30 alle 13.00
e-mail: antidiscriminazione@ledha.it

L'ufficio non è aperto al pubblico. Eventuali appuntamenti, se ritenuti necessari, verranno fissati dai nostri operatori dopo una prima consulenza telefonica o tramite email. Il servizio è gratuito.
Per informazioni e consulenze non legate a situazioni di discriminazione scrivere a info@ledha.it.

Che cosa fa il Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi

Con il Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi, LEDHA mette a disposizione delle persone con disabilità, dei loro familiari e delle loro organizzazioni uno strumento concreto di difesa legale dei propri diritti. Una possibilità per contrastare e ridurre le forme di discriminazione, che ancora oggi rendono difficile la vita di tante persone.

Chi può rivolgersi al CENTRO ANTIDISCRIMINAZIONE FRANCO BOMPREZZI 

Possono rivolgersi al Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi le persone con disabilità che si ritengono vittima di discriminazione e ogni altra persona che ritenga di essere testimone di una situazione di questo tipo: familiari, colleghi di lavoro, volontari, operatori e rappresentanti di associazioni.

Perché un Centro Antidiscriminazione rivolto alle persone con disabilità

Ogni giorno, le persone con disabilità vivono situazioni di ordinaria e straordinaria discriminazione. 

Le nostre città, i nostri servizi pubblici e privati, la scuola e i luoghi di lavoro, la nostra stessa vita sociale sono segnati dalla presenza pervasiva di "barriere comportamentali e ambientali" che limitano la libertà delle persone con disabilità. In alcuni casi le barriere sono molto evidenti, come quelle architettoniche, in altri sono molto ben nascoste, ma producono un medesimo effetto: ridurre e limitare la vita sociale delle persone con disabilità.

Il servizio si occupa di contrastare, attraverso l'attività legale, tutte le barriere che impediscono alle persone con disabilità di godere dei propri diritti: sia quelle barriere già oggi sanzionate dalla legge, sia quelle che sono ancora, per il momento, meno riconoscibili.

 

Fondazione Cariplo sostiene il Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi - #conFondazioneCariplo

Franco Bomprezzi  (1952-2014)

Il Centro Antidiscriminazione è stato intitolato a Franco Bomprezzi, per molti anni consigliere e poi presidente di LEDHA, perché è stato uno dei principali promotori di questo progetto e perché ha dedicato la sua vita di giornalista e leader associativo a raccontare e contrastare le tante discriminazioni di cui sono ancora vittime le persone con disabilità.

News

15 Dicembre 2023

Compartecipazione alla spesa per i servizi residenziali nel Comune di Milano. Che cosa è cambiato

Lo scorso luglio sono state modificate le fasce e gli importi. Ledha Milano invita le famiglie a prestare attenzione a eventuali incongruenze e a chiedere, nel caso, una rimodulazione

5 Novembre 2023

La giurisprudenza e le persone con disabilità: il bilancio dei primi sei mesi del 2023

Tra gennaio e giugno 2023 sono state emesse 304 pronunce dai tribunali civili, penali e (soprattutto) amministrativi. Scuola, accesso alle prestazioni sociosanitarie e caregiver i casi più frequenti

5 Novembre 2023

Una sentenza non fa primavera

Carlo Gilardi è morto il 22 ottobre dopo aver trascorso gli ultimi anni in una Rsa dove era stato ricoverato contro la sua volontà. Un commento sulla vicenda e sulla sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo

Tutte le notizie su Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi

Relazioni e documenti istituzionali

Schede legali e documenti

Vogliamo andare a scuola

Vogliamo pagare il giusto