Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Logo Ledha

Ultime notizie

25/03/2011

Panorama: aspettiamo delle scuse

Dopo la copertina dell’ultimo numero del settimanale che presenta le persone con disabilità come bugiarde e scroccone, LEDHA chiede e aspetta le scuse da parte del direttore di Panorama.

Pinocchio in carrozzina con di fianco la scritta rossa "Scrocconi". Il messaggio è chiaro ed inequivocabile. Le persone con disabilità sono dei parassiti che vivono sulle spalle dei contribuenti: mentono sulle loro condizioni pur di ottenere soldi e benefici dallo Stato.
Un messaggio confermato dall'articolo, annunciato come prima puntata, in cui si riportano dati tutti tesi a dimostrare come legioni di persone, anche conniventi con la criminalità organizzata, approfittano della generosità o della dabbenaggine dello Stato per portarsi a casa l'agognata pensione di invalidità o l'indennità di accompagnamento. Un articolo che inneggia ai grandi sforzi e risultati dell'Inps per contrastare questa piaga della società italiana.


Ledha è convinta che sia giusto eliminare fenomeni di parassitismo e di malcostume nel campo della certificazione dell'invalidità civile, una lotta che però non si fa con i controlli a tappeto come è avvenuto in questi mesi, ma attraverso lo strumento, più efficace, della denuncia e delle indagini di polizia giudiziaria,.
Ma l'articolo di Panorama non spende una parola sulle posizioni delle associazioni e in particolare della Fish che hanno dimostrato, dati alla mano, l'inefficienza dell'Inps, l'inutilità di questi controlli e denunciato le condizioni degradanti che migliaia di persone con disabilità sono costrette a subire durante queste visite.
L'impatto della copertina e dell'articolo di Panorama è devastante. In piena crisi economica ed in una fase molto difficile della vita nazionale ed internazionale, il settimanale punta l'indice contro le persone con disabilità, accusandole di essere un peso per la società intera ed una delle cause dello sfacelo dei conti pubblici.
L'immagine utilizzata ricorda molto da vicino quelle utilizzate dal regime nazista nella campagna di comunicazione che preparò e giustifico lo sterminio delle persone con disabilità.


LEDHA quindi aspetta dal direttore di Panorama le scuse verso le persone con disabilità, umiliate e offese, dalla sua scelta, e concreti atti riparatori.


LEDHA si riserva , in ogni caso, di verificare la possibilità di procedere per vie legali per garantire la dignità delle persone con disabilità e delle loro famiglie e per il diritto ad una corretta informazione.

Scarica il comunicato stampa

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Informativa sull'uso dei cookie

LEDHA - Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it
Codice Fiscale 802 0031 0151 - P.IVA 07732710962
Realizzato da Head&Hands & MediaDesign